PARMA

Basili: “Intendiamo rafforzare la rappresentanza Cia nel Consorzio di bonifica”

“In vista delle elezioni del 13 di dicembre – commenta Simone Basili, presidente di Cia Parma – il nostro obiettivo è quello di consolidare e rafforzare la rappresentanza della nostra organizzazione agricola all’interno del consiglio del Consorzio di bonifica parmense”. Le elezioni si terranno domenica 13 dicembre e permetteranno di rinnovare gli organi amministrativi del Consorzio.

Continua a leggere

Pomodoro, a metà campagna la qualità è superiore alla media

Programmazione rispettata mentre sono in arrivo indennizzi per gli agricoltori danneggiati dall’accelerazione della maturazione

Cristian Calestani

PARMA – Un pomodoro di buona qualità – con un grado brix di 4,99 superiore alla media degli anni passati -, la programmazione che viene rispettata ed una risposta compatta – di tutta la filiera con l’appoggio delle istituzioni – per fronteggiare le difficoltà di alcuni agricoltori alle prese con un’accelerazione della maturazione delle bacche in campo a seguito del clima anomalo di fine luglio ed inizio agosto: prima il grande caldo, poi la pioggia.

Continua a leggere

Segnali promettenti per la campagna del pomodoro da industria

Cristian Calestani

PARMA – I presupposti per una buona campagna 2020 del pomodoro da industria nel Nord Italia ci sono tutti. La programmazione è stata tempestiva e rispettata; le piantine sono cresciute bene in campo e le rese si prospettano buone. Ora mancano solo un paio di ingredienti fondamentali: un clima favorevole e un periodo di conferimento della materia prima negli stabilimenti di trasformazione ben distribuito tra il 20 di luglio ed il 25 di settembre.

Continua a leggere

Bonus 600 euro, è possibile presentare le domande

600 euro
Cia Agricoltori Italiani: “il governo preveda lo stanziamento di risorse aggiuntive in previsione di una richiesta elevata”

BOLOGNA, 31 marzo 2020 – Si possono già presentare le domande per ottenere il bonus di 600 euro, opportunità rivolta a lavoratori autonomi, dipendenti stagionali, operai agricoli, liberi professionisti, lavoratori dello spettacolo.

leggi tutto

Pomodoro, trattativa nel vivo: depositati i pre-contratti

pomodoro da industria

Cristian Calestani

L’obiettivo produttivo dell’oro rosso ammonta a 26 milioni di quintali

È di 26 milioni di q.li di pomodoro da industria l’obiettivo di produzione effettiva per la campagna 2020 del Nord Italia con un impegno d’acquisto da parte della componente industriale fino a 27,5 milioni, prevedendo così una soglia di tolleranza qualora vi fosse un surplus di produzione. Questo il primo punto attorno al quale si sta sviluppando la trattativa tra organizzazioni di produttori e rappresentanti delle imprese di trasformazione.

Continua a leggere

Rivoluzione digitale in agricoltura al centro di un incontro a Parma

Cristian Calestani

“La fatturazione elettronica nel 2019 e poi i corrispettivi telematici nel 2020. Siamo nel bel mezzo di una rivoluzione digitale”

PARMA – Rendono bene l’idea le parole con cui il presidente di Cia Parma Simone Basili ha aperto, all’Hotel Parma&Congressi, il convegno di approfondimento sui principali temi fiscali del momento: gli obblighi e le opportunità relativi alla memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi telematici; le indicazioni sulla legge di Bilancio e i consigli sul come muoversi tra certificati bianchi e conto termico per perseguire l’efficientamento energetico delle aziende agricole.

Continua a leggere

“Ho scelto il bio per produrre in modo sano e sostenibile”

Soragnola

Cristian Calestani

Marco Allegri si è specializzato in ortaggi e cereali

Sant’Ilario Baganza (Parma) – “Non volevo più usare prodotti chimici nei miei terreni. Per questo ho scelto il biologico, una produzione sana in cui credo molto, che offre un prodotto più sicuro al consumatore, ma anche per lo stesso produttore, rispettando l’ambiente delle nostre colline. Di sicuro produrre bio è impegnativo: richiede sacrifici. Non ci si improvvisa dall’oggi al domani”.

Continua a leggere

“Ho scelto di fare l’agricoltore perché credo in questo mestiere”

Cristian Calestani

ALESSANDRO SPAGGIARI, 23 ANNI, HA DECISO DI DAR VITA AD UNA AZIENDA AGRICOLA NEL PARMENSE PARTENDO DA ZERO

FIDENZA , Parma -“Ho fiducia nell’agricoltura. Credo nel settore. Ed è per questo che ho deciso di avviare la mia azienda agricola”. Ha le idee chiare Alessandro Spaggiari, 23enne socio di Cia Parma, che nel 2017, quando di anni ne aveva solo 21, ha preso la sua decisione. Anche ‘controcorrente’ perché la sua non è una storica famiglia di agricoltori.

» leggi tutto

Pomodoro, ritardo nei trapianti

Previati Davide

PARMA – “Una parte dei trapianti di pomodoro ha subito un ritardo di circa 15 giorni dovuto alle piogge abbondanti dello scorso maggio, una situazione che ha comportato la chiusura delle operazioni colturali il 15/20 giugno quando normalmente terminano a fine maggio-primi giorni di giugno”.

Continua a leggere

Pomodoro, dopo lunghe trattative c’e il prezzo: 86 euro a tonnellata

POMODORO da INDUSTRIA

Cristian Calestani

Robuschi (Cia): “Ma a 90 euro sarebbe stato più equo”

PARMA – Dopo mesi di trattative si è raggiunto l’accordo per il prezzo del pomodoro da industria nel Nord Italia e, pertanto, anche in tutto l’areale emiliano romagnolo dove la coltura è molto diffusa, specie nelle province di Parma, Piacenza e Ferrara.

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat